fbpx

Giornata contro la violenza sulle donne: gli eventi a Milano

Giornata contro la violenza sulle donne: gli eventi a Milano

giornata contro la violenza sulle donne

In occasione della Giornata contro la violenza sulle donne Milano ha organizzato numerosi eventi.
Scopriteli con noi.

Violenza di genere: i dati allarmanti della Lombardia

Secondo i dati del Ministero dell’Interno, nel 2022 in Italia è stata uccisa una donna ogni tre giorni.
Infatti, i femminicidi sono stati 88, dato tanto terrificante quanto preoccupante.

Per quanto riguarda la Lombardia, il panorama è altrettanto disastroso: le richieste di aiuto presso i centri dedicati, l’anno scorso, sono aumentate del 13%.

Tra i centri antiviolenza più attivi della nostra città c’è Casa Rifugio Antigone, gestita dalla Fondazione Somaschi, che durante lo scorso anno ha accolto ben 54 donne.

Giornata contro la violenza sulle donne: Milano si attiva

Con l’obiettivo di sensibilizzare su questo tema – purtroppo – ancora molto attuale, il Comune di Milano promuove una lunga serie di iniziative.
La città che non si ferma mai, quindi, invita oggi a fermarsi per riflettere su un aspetto atroce, ingiusto e molto triste.

Tra gli eventi più attesi della Giornata contro la violenza sulle donne a Milano, c’è il flash mob intitolato “Facciamo luce sulla violenza”, per il quale tre ponti dei Navigli saranno illuminati di rosso.

Dalle ore 19.30, infatti, sarà possibile assistere allo scenografica iniziativa presso il ponte di Viale Gorizia sulla Darsena, il ponte ad arco dedicato ad Alda Merini e l’iconico “Pont de Ferr” .

Inoltre, durante questo venerdì sera di sensibilizzazione, tutti coloro che passeranno in zona riceveranno un segnalibro con il numero 1522, servizio pubblico attivo 24 h su 24, per l’aiuto e il sostegno alle vittime di violenza e stalking.

Numerosi altri progetti sono previsti per la giornata di oggi: a partire dall’evento benefico “Una casa per Antigone” presso Dream Factory, fino al minuto di silenzio introdotto dal Sindaco Beppe Sala presso il Salone Centrale dell’anagrafe di Via Larga.

Tra le iniziative più artistiche, invece, segnaliamo la proiezione presso l’Università Bicocca del corto “Io vivo per te”, dedicato al fenomeno del gaslighting.

Voi parteciperete a questi eventi?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Università di Milano-Bicocca (@unimib)

logo cool in milan
Approfondisci
Condividi articolo
CoolinMilan
Iscriviti alla nostra Newsletter
Scarica l' App

VEDI ANCHE: