fbpx

I members club privati di Milano: curiosi di scoprire quali sono?

Al giorno d’oggi, dove tutto è condivisibile ed in mostra, siamo costantemente alla ricerca di quella nota esclusiva che consenta di contraddistinguerci dagli altri. Molto in voga, poi, sono i club privati presenti nella città di Milano. Per questo abbiamo pensato di raccontarvi di più su di loro, scopriamoli insieme!

I members club privati di Milano: scopriamoli insieme!

The Core Club

Corso Giacomo Matteotti 14

Iniziamo con il Core, un club aperto da due imprenditrici americane che dopo aver aperto il primo a New York hanno scelto Milano per la seconda base. Al suo interno posso entrare esclusivamente menti illuminate, o meglio coloro in grado di cambiare con le loro idee le regole del gioco. L’obiettivo è quello di ricreare un rinascimento milanese mettendo insieme menti brillanti ed esponenti di spicco di varie categorie, come la moda, la tecnologia, il design e molto altro. I nomi dei membri sono ovviamente riservati, ma non i prezzi di accesso che comprendono 5mila euro per l’iscrizione e altri 5mila per la quota annuale.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da CORE: (@thecoreclub)

Casa Cipriani

Via Palestro 2

Grande rilevanza ha acquisito il nome di Casa Cipriani, che dopo anni sparsa per il mondo ha deciso di piantarsi anche nella capitale della moda. Qui, però, non si tratta del classico club esclusivo ma di un vero e proprio spazio polifunzionale. Al piano terra troviamo il Bar Arrigo, il fitness center e la Bakel Spa; il primo e il secondo piano sono dedicati all’ospitalità, mentre al terzo piano si trovano ristorante e una terrazza panoramica.

Club Privati Milano
Club Privati Milano

Aethos Hotels & Club

Piazza Ventiquattro Maggio 8

Anche qui c’è odore di apertura nuova da parte del gruppo Aethos Hotels & Club. Il futuro club privato aprirà nell’autunno del 2022 in zona Navigli e disporrà di tutto il necessario: un ristorante, delle suite, una palestra e spazi benessere, oltre a un rooftop con vista. Per accedere al suo The Doping Bar saranno disponibili tre livelli di adesione completamente gratuiti: Founding, Global e Junior. La selezione però sarà molto più incisiva, perché porrà l’attenzione verso l’impegno in cause sociali o ambientali.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Aethos Milan (@aethosmilano)

Ariosto Social Club

Via Lodovico Ariosto 22

Qui ci troviamo all’interno della splendida cornice di un palazzo storico dei primi del Novecento, dove al suo interno si trovano 20 appartamenti moderni ma allo stesso tempo lussuosi. L’Ariosto Social Club dispone anche di un bistrot gestito dallo chef stellato siciliano Pino Cuttaia, pronto a soddisfare le esigenze culinarie dei vari membri. Infine, è possibile anche allenarsi e rilassarsi attraverso lo spazio fitness e wellness, accompagnato da una boutique incentrata sulla sostenibilità della moda.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ariosto Social Club (@ariosto_social_club)

logo cool in milan
Approfondisci
Condividi articolo
Condividi articolo
Scarica l' App
CoolinMilan
Non perderti le NEWS più Cool in Milan
Categorie

VEDI ANCHE: