Milano Fashion Week 2023: Fendi rende di nuovo virale la it-bag

Milano Fashion Week 2023: Fendi rende di nuovo virale la it-bag

milano fashion week fendi

Per la Milano Fashion Week, Fendi ha riadattato una delle sue borse più iconiche insieme a Silvia Venturini.
Gli appassionati della maison ora possono indossare la borsa “Baguette” in un modo originale e creativo.

Scoprite come!

I 25 anni della borsa Baguette: non solo un accessorio

L’anno scorso, alla New York Fashion Week Fendi ha celebrato il 25esimo anniversario di una delle sue creazioni più famose: la borsa “Baguette”.
Non è stato un caso che abbia scelto proprio la Grande Mela come palco scenico, dato il rapporto speciale che quest’ultima ha con la it-bag.

Infatti, al suo fianco erano presenti due star degli anni Novanta e simbolo della moda.
Da una parte, Sarah Jessica Parker protagonista di Sex & The City, la serie tv che ha contribuito alla trasformazione della borsa in un’icona.
Inoltre, l’attrice è stata anche protagonista di alcune campagne della maison francese, recitando la frase “It’s not a bag, it’s a Baguette”

Dall’altra, Linda Evangelista, una delle top model simbolo degli anni Novanta che è ritornata nelle scene proprio come volto della tanto amata e parlata “Fendi Baguette”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Fendi (@fendi)

Milano Fashion Week: Fendi tra le case di moda più creative

Quest’anno, uno dei concetti base della Milano Fashion Week è il capo monospalla, che Fendi ha preso proprio alla lettera!
Infatti, ha presentato l’affascinante modello “Baguette” sotto un’altra visione per la sfilata di moda maschile autunno/inverno 2023/2024.

Così, la tanto amata borsa è diventata un portaombrello per le passerelle milanesi, a dimostrare la versatilità che quest’accessorio possiede:

“In effetti è proprio così, non può essere considerata solo come una borsa, perché non lo è.”

Silvia Venturini (stilista creatrice delle iconiche it-bag  Baguette e Peekaboo)

A tal proposito, la designer è stata capace di guardare al di là della semplice forma allungata e non troppo sottile, proponendola nella sua grandezza originale, con i classici tagli sulla superficie del pane che i panettieri eseguono per la sua creazione.

In questo modo, la it-bag per eccellenza mostra una doppia natura: può fungere da accessorio, ormai un classico presente negli armadi degli appassionati di moda, oppure da portaombrello da indossare come monospalla.

A voi piace questa versione?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Vogue Italia (@vogueitalia)

Scopri le nostre Guide

logo cool in milan
Approfondisci
Condividi articolo
CoolinMilan
Iscriviti alla nostra Newsletter
Scarica l' App

VEDI ANCHE: