fbpx

Milano: vista dallo spazio sembra prendere fuoco 

Le foto di Milano immortalate dallo spazio ci forniscono una visione davvero allarmante delle temperature interne alla nostra città: ecco le immagini dall’ESA. 

 

Milano: il caldo che non dà tregua 

Non è un segreto che Milano, almeno d’estate, sia uno dei luoghi più ostili in cui vivere.
Le temperature toccano livelli da affanno, cemento ed edifici riscaldano le strade e i poveri meneghini sono costretti a chiudersi in casa (o in ufficio) con l’aria condizionata a 18 gradi.
 

Se esiste un luogo mal sopportato dai nostri amati cittadini, è proprio Milano da luglio ad agosto.  

In particolar modo, questo giugno sembra che la nostra città e l’Europa in generale, abbia dato il meglio di sé, per quanto riguarda il caldo.
Temperature che sfiorano i 40 gradi sono ormai una quotidianità per molte realtà dell’Unione, e il dato preoccupa molto i centri di ricerca e analisi ambientale.
 

 

Milano: le foto dell’Esa che mostrano il caldo

L’Agenzia Spaziale Europea, o ESA, ha da poco rilasciato alcune immagini termine che fotografano, dallo spazio, la situazione estive dell’Europa.
Naturalmente, il riscontro è preoccupante.
 

Se si osserva con attenzione la fotografia termina, si può notare come solo poche aree urbane si salvino dal surriscaldamento estivo.

Milano foto Esa
Milano foto Esa

Oltre ad una zona circoscritta del centro, solo il Parco Sempione e il Bosco Verticale riescono a contrastare l’ondata di calore, mentre la restante area cittadina sembra soffrire il fenomeno meteorologico in modo smisurato. 

“Con temperature più alte di 10 gradi rispetto alla media, giugno 2022 è stato un mese da record per parte dell’Europa. Le zone più calde sono facili da vedere. La stazione, le strade e il mercato coperto sono rosso acceso. Altrettanto è semplice vedere l’effetto rinfrescante dei parchi, degli alberi e dell’acqua”  

Si legge nella nota didascalica rilasciata dall’ESA. 

Sebbene queste immagini non rappresentino una soluzione per i poveri milanesi accaldati, saranno utili come storico per definire un piano di contenimento per le ondate di caldo future. 

logo cool in milan
Approfondisci
Condividi articolo
Condividi articolo
Scarica l' App
CoolinMilan
Non perderti le NEWS più Cool in Milan
Categorie

VEDI ANCHE: