fbpx

Musei del Design a Milano

Creatività e design sono due elementi distintivi di Milano, nonché simboli della cultura italiana in tutto il mondo.
Per questo, oggi abbiamo deciso di raccontarvi alcuni dei musei del design che si trovano a Milano.

Musei del Design a Milano

ADI Design Museum Compasso D’Oro

L’ADI nasce dal recupero di un luogo storico degli anni 30 che si trova a Porta Volta, in Via Ceresio,7.
Con i 5000 metri quadrati di superficie, è uno dei più grandi musei d’Europa dedicati al design.

ADI Design Museum nasce attorno al repertorio di oltre 350 progetti appartenenti alla Collezione storica del premio Compasso d’oro, nato nel 1954, e che costituiscono la Collezione Permanente.

Insieme a quest’ultima, gli spazi del museo ospitano anche mostre temporanee di approfondimento, iniziative ed incontri destinati al grande pubblico con l’obiettivo di valorizzare e diffondere la cultura del design.

Il museo è aperto dal Martedì alla Domenica dalle 10.30 alle 20.00.
Il costo del biglietto intero è di 12,00€, mentre il ridotto è di 9,00€ ed è acquistabile direttamente da questo link.

musei design milano ADI

Studio Museo di Achille Castiglioni

Lo Studio Museo di Achille Castiglioni ha lo scopo di raccontare e condividere con il pubblico il patrimonio dell’omonimo designer e architetto.

Lo Studio Museo di Piazza Castello 27 offre ai visitatori sia la vista degli artefatti progettuali dell’architetto, sia i documenti di archivio per far conoscere l’iter progettuale con il quale Achille Castiglioni ha realizzato le sue opere.

Durante la visita vengono mostrate tutte e quattro le stanze dello studio:

  • Prima stanza: sono conservati i prototipi e i modellini
  • Seconda stanza: sono tenuti i tecnigrafi
  • Terza stanza: sono conservati gli oggetti che Achille Castiglioni ha raccolto durante la sua vita
  • Quarta stanza: è la sala riunioni, dove sono conservati gli oggetti che hanno fatto la storia del design.

Lo Studio Museo è aperto dal Martedì al Sabato dalle 10.00 alle 13.00.

Le visite guidate, invece, si effettuano solo su prenotazione (tramite e-mail) dal Martedì al Venerdì alle ore 10.00, 11.00 e 12.00, e un Sabato al mese.
La durata della visita è di 60 minuti e il biglietto intero ha un costo di 15,00€.

Per saperne di più, e per prenotare la tua visita, vai direttamente sul sito Fondazione Achille Castiglione.

musei design milano Achille castiglioni

Galleria Campari Milano

La Galleria Campari, nasce nel 2010 in occasione dei 150 anni di vita dell’azienda.

È un museo aziendale con una concezione innovativa: uno spazio dinamico, interattivo e multimediale, interamente dedicato al rapporto tra il marchio Campari e la sua comunicazione attraverso l’arte e il design.

La Galleria deve la propria forza alla ricchezza dell’Archivio Storico che raccoglie principalmente i manifesti originali della Belle Époque, ma anche manifesti e grafiche pubblicitarie dagli anni ‘30 agli anni ‘90, firmate da importanti artisti come Marcello Dudovich, Leonetto Cappiello, Fortunato Depero; caroselli e spot di noti registi; oggetti firmati da affermati designer.

Le opere sono esposte sia in originale sia in versione multimediale.

Inoltre, la Galleria ha lanciato un’app che consente ai visitatore di poter fruire di approfondimenti sui contenuti in esposizione, e di avere sempre informazioni aggiornate.

Il costo del biglietto intero della visita guidata è di 12.00€.
Per visitare Galleria Campari è possibile prenotare la visita guidata, che dura all’incirca 1 ora e 30, direttamente da questo sito.

musei design milano galleria campari

Musei della Moda Milano

Armani Silos

Il 30 aprile 2015 Giorgio Armani ha aperto Armani/Silos a Milano, in Via Bergognone 40, per celebrare i suoi 40 anni di carriera.

Con i suoi 4500 metri quadrati Armani Silos è un museo che raccoglie una selezione sue creazioni attraverso aree tematiche.Circa 600 abiti e 200 accessori raccolti e selezionati dal 1980 ad oggi, portando il visitatore all’interno del processo ispirazionale e creativo dello stilista.

La struttura, che si trova a Milano in via Bergognone è una ricerca della semplicità e dell’uniformità che caratterizzano da sempre lo stilista.
Il tutto però è animato da forme geometriche regolari e dalla predilezione nei confronti di una architettura che risulta essere sobria e, allo stesso tempo, monumentale.

La scelta del nome “Silos” è spiegata direttamente da Giorgio Armani:

“Ho scelto di chiamarlo Silos perché lì venivano conservate le granaglie, materiale per vivere. E, così come il cibo, anche il vestire serve per vivere.” 

Il Silos è aperto dal Mercoledì alla Domenica, dalle 11.00 alle 19.00.

Ed il costo del biglietto intero è di 12,00€.
Per acquistare il biglietto e conoscere le fasce che hanno diritto ad una riduzione del prezzo potete consultare direttamente il sito dell’Armani Silos.

musei design milano galleria campari armani silos

Palazzo Morando

Nel cuore del quadrilatero della moda, l’elegante palazzo nobiliare Morando Attendolo Bolognini, di origini cinquecentesche, integra la Pinacoteca con le Raccolte tessili di Arte Applicata.

Abiti, accessori, uniformi, cappelli, calzature, ventagli, pizzi, ricami e tessuti ricostruiscono l’evoluzione della moda, dai costumi popolari del XVIII sec. alle creazioni di alta sartoria contemporanee con quasi 6000 pezzi.

Un museo che unisce il mondo della moda con la città.

Situato in via Sant’Andrea, 6 e visitabile dal Martedì alla Domenica con orario continuato dalle 10 alle 17.30.

musei design milano palazzo morando

Quale museo andrai a vedere per primo?

logo cool in milan
Approfondisci
Condividi articolo
CoolinMilan
Iscriviti alla nostra Newsletter
Scarica l' App

VEDI ANCHE: