fbpx

Nuovi Musei a Milano, tra mostre e eventi virtuali 

Il 2022 porta con sé un rigoglioso programma legato ai nuovi musei di Milano.
Sembra che ci siano svariati progetti da realizzare, e noi ve li racconteremo tutti!
 

 

Quali sono i progetti per i nuovi musei di Milano? 

I luoghi da visitare a Milano non mancano, soprattutto quelli culturali. Dal Museo del Novecento alla Pinacoteca di Brera, dal Moma al Museo Delle Illusioni. 

La nostra offerta artistica è già molto ampia, ma presto il numero dei musei a Milano aumenterà in maniera esponenziale!
L’assessore alla cultura Tommaso Sacchi, riconoscendo le potenzialità culturali della nostra città, ha deciso di proporre un investimento di 140 milioni di euro, che nei prossimi 5 anni verranno utilizzati per realizzare svariati progetti artistici. 

“Credo che il piano di sviluppo dei luoghi della cultura dei prossimi cinque anni sia un piano assolutamente inedito per qualsiasi altra città italiana e non ho in mente altre città europee che abbiano un investimento così importante in un periodo così breve”

Afferma l’assessore. 

Entro il 2027, la geografia della città subirà non pochi cambiamenti. 

 

I nuovi musei di Milano ci aspettano 

Una delle prime e più attese novità della stagione è sicuramente la Domenica al Museo.
Questa tradizione, che era stata sospesa durante la pandemia, oggi è stata reinserita nel programma artistico milanese. 

L’ampliamento del Museo del 900 

Il Museo del Novecento, uno dei maggiori esponenti del nostro patrimonio di design, verrà ampliato.
Entro il 2025, gli spazi dedicati alle mostre interne verranno raddoppiati, e la struttura rafforzerà in modo incredibile il suo ruolo artistico all’interno della città. 

Il Museo della Resistenza 

Porta Volta ospiterà a breve il Museo Della Resistenza, all’interno di una piramide che farà da gemella all’attuale sede Feltrinelli\Microsoft.
La fine dei lavori è prevista per l’inizio del 2026.
 

Il Museo dell’arte digitale 

Una vera e propria novità tra i musei da visitare a Milano sarà il Digital Art Museum, ovvero uno spazio dedicato interamente al rapporto tra il mondo dell’arte e quello digitale.  

La Biblioteca Europea 

All’interno del quartiere di Porta Vittoria, nascerà la Beic, la grande biblioteca europea, che conserverà il patrimonio digitale dell’unione. 

Il Bosco della musica 

Il Bosco della Musica non sarà solo un polo d’arte, ma uno strumento per bonificare l’area circostante alla stazione di Rogoredo, che da anni è lasciata al degrado e alla criminalità. 

logo cool in milan
Condividi articolo
Condividi articolo
Scarica l' App
CoolinMilan
Non perderti le NEWS più Cool in Milan
Categorie

VEDI ANCHE: