fbpx

Nuovo blocco alla circolazione delle auto a Milano (e in Lombardia). Ecco come aggirarlo

Per combattere l’inquinamento, la giunta regionale ha esteso il blocco alle auto e ai veicoli diesel e benzina a Milano e in Lombardia. Ma c’è una soluzione.

 

Blocco auto Milano: quando, dove e quali veicoli saranno soggetti a limitazioni

Le limitazioni pensate della giunta regionale per abbattere le emissioni di Co2 – e di conseguenza lo smog e l’inquinamento – coinvolgono i veicoli di classe Euro 4 diesel, “sospese a causa dello stato di emergenza […] covid”, Euro 5 diesel ed Euro 2 benzina. Che vanno ad aggiungersi ai veicoli già vietati (tra i quali gli Euro 3 diesel)

Il via libera da parte della giunta regionale della proposta dell’assessore all’ambiente e clima Raffaele Cattaneo sortirà i suoi effetti a partire dal 1° ottobre 2022, data di effettiva applicazione del provvedimento. A Milano, il blocco alla circolazione riguarderà le aree B e C, fanno sapere dal Pirellone.

Una decisione – quella di regione Lombardia – atta sì a “limitare le emissioni dei veicoli più inquinanti”, ma “senza impedire la mobilità e guardando alle esigenze di chi non riesce a cambiare auto”. La disposizione, inoltre, ha lo scopo di incentivare la “scelta consapevole nell’utilizzo della mobilità privata” anziché aggrapparsi a divieti e sanzioni.

In particolare, l’assessore Cattaneo precisa quando e dove le limitazioni saranno applicate a quali veicoli:

“Per i veicoli Euro 4 diesel saranno attive nel semestre invernale, dal 1° ottobre al 31 marzo, nei comuni di Fascia 1 – quindi anche a Milano – e nei comuni con più di 30mila abitanti di Fascia 2. Per i veicoli Euro 4 diesel che aderiscono al servizio MoVe-In, le limitazioni permanenti sono estese a tutto l’anno, al fine di consentirne il monitoraggio delle percorrenze in modo continuativo in relazione al rispetto delle soglie annuali assegnate”.

 

MoVe-In: come aggirare (in parte) le limitazioni

Nonostante sembri svantaggiare i suoi possessori, MoVe-In – una scatola nera da installare sulle vetture – potrebbe essere un utile escamotage per gli Euro 4 e 5 diesel ed Euro 2 benzina per percorrere dei chilometri in città. Che saranno proporzionati alle loro emissioni.

“Si confermano le soglie chilometriche Move-In per i veicoli Euro 4 diesel, pari a 8.000 km/anno per i veicoli di categoria M1, veicoli destinati al trasporto di persone, aventi al massimo otto posti, e M2, veicoli destinati al trasporto di persone, aventi più di otto posti a sedere, e 10.000 km/anno per i veicoli di categoria N1, N2, N3, trasporto merci, e M3, veicoli destinati al trasporto di persone, aventi più di otto posti a sedere e con una massa oltre le 5 tonnellate”.

Per accedere all’Area B di Milano dal 1° ottobre di quest’anno i proprietari dei suddetti veicoli dovranno dunque munirsi di questo strumento.

“Le soglie chilometriche annuali per i nuovi veicoli limitati dal 1° ottobre 2022 all’interno dell’area B, sono pari a 2mila km per i veicoli Euro 5 diesel, 1.800 km per i veicoli Euro 4 diesel, sono una parte della soglia chilometrica totale, e 600 km per i veicoli Euro 2 benzina”.

Per gli operatori del commercio ambulante le disposizioni approvate dalla giunta regionale ha esteso il tempo di adesione ai servizi MoVe-In. Fino al 31 ottobre 2022 potranno infatti registrarsi sull’apposita piattaforma e “ottenere servizi aggiuntivi che prevedono una soglia chilometrica cumulativa su tre anni”

logo cool in milan
Approfondisci
Condividi articolo
Condividi articolo
Scarica l' App
CoolinMilan
Non perderti le NEWS più Cool in Milan
Categorie

VEDI ANCHE: