fbpx

Qui Odessa: la sofferenza della guerra immortalata a Milano 

Milano ospiterà la mostra fotografica “Qui Odessa”, un racconto visuale delle atrocità e della sofferenza di una città piegata dalla guerra. 

 

Milano per l’Ucraina: “Qui Odessa. Cronache da una città che trattiene il respiro” 

L’esposizione fotografica nasce con un duplice obiettivo: supporto e informazione.
Da una parte, ogni fotografia documenta e rende reale la sofferenza di una città (e di un paese) messa in ginocchio da una guerra senza fine, che trascina con sé solo disperazione e morte. 

“La verità è l’immagine migliore, la miglior propaganda”
Diceva il fotografo di guerra Robert Capa.

In questo momento, nella società dei media, l’immagine assume l’arduo compito di mostrare la realtà dei fatti, senza che questa sia inficiata da uno o dall’altro schieramento. 

Non esiste nulla che abbia più valore di uno scatto che documenti, nella sua interezza, un evento che facilmente potrebbe essere vittima di insabbiamenti.
Il primissimo compito di questa mostra sarà, quindi, offrire un archivio di testimonianze scritte e visuali, che si faranno carico di rendere inalienabile la memoria di un conflitto così atroce. 

Alla conclusione della rassegna, ognuna delle 100 opere esposta verrà messa all’asta.
Il ricavato verrà interamente devoluto alla Fondazione Progetto Arca, che dallo scoppio della guerra supporta la comunità ucraina.
 

 

Le date della mostra per l’Ucraina a Milano 

L’esposizione verrà ospitata presso il Palazzo Delle Stelline di Milano, in Corso magenta 61.
“Qui Odessa. Cronache da una città che trattiene il respiro” sarà visitabile dal 14 luglio al 31 luglio 2022. 

logo cool in milan
Condividi articolo
Condividi articolo
Scarica l' App
CoolinMilan
Non perderti le NEWS più Cool in Milan
Categorie

VEDI ANCHE: