fbpx

Smog Milano: cosa cambia da oggi

Smog Milano: cosa cambia da oggi

Dato che i livelli di smog a Milano sono preoccupanti, da oggi partono le limitazioni.
Ecco cosa cambierà.

Allarme smog Milano: necessario il blocco auto

Sebbene non sia sul podio, Milano è comunque una tra le città più inquinate d’Italia.

Infatti, le centraline dell’ARPA (Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente), nella giornata di domenica 16 ottobre, hanno rilevato dati poco rassicuranti.

Per quattro giorni consecutivi, esse hanno registrato una concentrazione di polveri sottili che superava il limite di legge fissato a 50 microgrammi per metro cubo, lanciando così l’allarme smog.

Dunque da oggi, martedì 18 ottobre, scattano le limitazioni per tentare di riportare i livelli sotto la soglia consentita dalla legge.

Chi non può circolare

Le soluzioni temporanee prese per questo autunno prevedono che i veicoli fino a euro 4 diesel siano limitati in ambito urbano e che vengano spenti i motori durante la sosta.

Oltre a quelle applicate al traffico, però, sono state imposte altre regole da osservare.
Innanzitutto, per quanto riguarda l’agricoltura, vige da oggi il divieto di spandimento di liquami zootecnici.
In ambito privato, invece, sono vietati fuochi d’artificio, barbecue, falò e combustioni all’aperto.

Le limitazioni sono imposte a tutti i comuni sopra ai 30mila abitanti e a quelli che hanno, volontariamente, firmato il protocollo contro l’inquinamento.

Cosa fare per difendersi dallo smog

Oltre a queste regole che dovremo osservare tutti, però, è bene che ciascuno di noi si dia da fare per proteggere se stesso dallo smog.

Sicuramente fare una passeggiata all’aria aperta fa bene, ma è consigliabile evitare gli orari in cui il traffico è intenso, come la fascia mattutina e quella serale in cui i lavoratori si mettono alla guida.

Anche l’attività fisica, abitudine di per sé positiva, può risultare nociva se praticata in zone inquinate; il consiglio è dunque quello di praticare sport in aree lontane dalle fonti inquinanti.

 

 

logo cool in milan
Approfondisci
Condividi articolo
CoolinMilan
Iscriviti alla nostra Newsletter
Scarica l' App

VEDI ANCHE: