fbpx

Too Good To Go festeggia 500 tonnellate di cibo risparmiate

Too Good To Go festeggia 500 tonnellate di cibo risparmiate

too good to go

Too Good To Go nasce come app pensata per salvare le eccedenze di cibo di bar, supermercati e ristoranti.
Oggi, la piattaforma può vantare il recupero di 500 tonnellate di cibo in Italia.

 

Come funziona Too Good To Go

L’app è nata per risolvere un problema che accomuna tutta Italia: lo spreco di cibo.
In media, ogni italiano butta 2 kg di cibo al mese, senza contare che il dato sale vertiginosamente quando si inizia a parlare di aziende.

Supermercati, locali e ristoranti devono, giornalmente, avere in stock una quantità di cibo tale da soddisfare la richiesta, ma spesso alcune merci deperibili rimangono invendute e quindi buttate.

In questo contesto si inserisce l’applicazione Too Good To Go, che riprende il tipico meccanismo dei delivery.
I distributori sono i partner stessi, che mettono a disposizione i prodotti invenduti.
Questi vengono catalogati sull’app e inseriti in “box”.

L’utente compra la box ad un prezzo inferiore rispetto a quello di mercato, e l’ordine arriva direttamente a casa.

Il Modello di recupero eccedenze ha subito incuriosito diversi brand legati al settore food, come Carrefour, Grom, Coop e Eataly.

I dati 2022 dell’App

Ad oggi, grazie all’app  Too Good To Go, sono state recuperate più di 500 tonnellate di cibo, che altrimenti sarebbero andate buttate.
A questo incredibile traguardo, si aggiunge anche il risparmio in termini di inquinamento legate allo smaltimento delle eccedenze stesse, stimato 95 tonnellate di Co2.

“Questo settembre da record ci fa ben sperare per una fine dell’anno che veda la lotta allo spreco alimentare in prima linea l’impegno dei cittadini milanesi ci ha permesso non solo di salvare cibo, ma anche di far sì che non venissero sprecate quelle risorse che sono state impiegate per produrlo, confezionarlo, distribuirlo e farlo arrivare nelle nostre case”

Spiega Eugenio Sapora, Country Manager Italia della piattaforma.

L’Italia deve essere fiera di questo successo e la nostra Milano in particolare, che vanta il maggior numero di utenti attivi.
Più di 300.000 persone, utilizzando l’applicazione, hanno contribuito a salvare 1 milione di pasti in tre anni.
Un risultato incredibile, che dimostra quanto il cibo in eccedenza possa diventare un asset prezioso, anziché un rifiuto da smaltire.

Scarica anche tu l’app e diventa una delle persone che contribuiscono a rendere il posto migliore, basta un click!

logo cool in milan
Approfondisci
Condividi articolo
CoolinMilan
Iscriviti alla nostra Newsletter
Scarica l' App

VEDI ANCHE: