fbpx

Il Governatore Fontana: ” Creare assembramenti intorno a uno spritz non è buon senso “

Condividi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Il presidente della Lombardia, Attilio Fontana, ha tornato a parlare dei rischi nella fase due dell’emergenza coronavirus.

“È bello rivedere i cittadini liberi di circolare e conquistare passo dopo passo la ‘nuova normalità’. Creare assembramenti intorno a uno spritz, però, non è buon senso. Incontrare gli amici, mantenendo il giusto distanziamento e con la mascherina lo è”.


“Ringrazio la stragrande maggioranza dei cittadini che continua a seguire le regole. Ai quattro ‘stupidotti’ che non stanno alle norme vigenti dico solo che vanificare gli sforzi compiuti fin qui è follia”, ha scritto Fontana. Nella serata di mercoledì si è svolto a Milano un vertice con il governatore lombardo, il prefetto, Renato Saccone, e il sindaco Giuseppe Sala. La richiesta degli amministratori è quella di intensificare i controlli: “Chi rispetta le regole continui a lavorare. Chi, ad oggi, ancora sottovaluta la situazione, chiuderà. A Milano come in tutta la Lombardia”. Già ieri in un’intervista radiofonica Fontana aveva avvertito: “La situazione sta andando meglio di quanto mi aspettassi ma ci sono ancora troppi apericena e troppi bar sommersi di persone”.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su facebook
condividi
Condividi su linkedin
condividi
logo cool in milan
Scarica l' App

CoolinMilan
Non perderti le NEWS più Cool in Milan

LEGGI ANCHE: